Archivio della categoria: Sostituzione mutuo

Sostituzione mutuo

Mutuo di Sostituzione è lo strumento do Banca Mps per chi pensa alla sostituzione mutuo.

In breve
Il Finanziamento, a tasso fisso e variabile, è destinato alla sostituzione di mutui erogati da Banche non appartenenti al Gruppo Montepaschi, già accesi per acquisto e/o ristrutturazione di un immobile residenziale destinato a civile abitazione.
Caratteristiche generali
Mutuo di sostituzione a tasso fisso e variabile

Il finanziamento è destinato alla sostituzione di un mutuo con importo finanziabile massimo che dovrà coincidere con l’importo necessario all’estinzione del precedente finanziamento.
Si avvale dello strumento della surroga per trasferire l’ipoteca alla Banca. Il cliente non deve sostenere nuovamente il pagamento dell’imposta sostitutiva e può continuare ad usufruire delle detrazioni fiscali degli interessi passivi.

Spese di istruttoria: Esente
Spese notarili: Esente
Vantaggi
•possibilità di accedere ad un mutuo con durata superiore a 30 anni;
•utilizzando la surroga della ipoteca originaria il cliente non deve sostenere le spese notarili e neppure le spese di imposta sostitutiva;
•usufruire delle detrazioni fiscali degli interessi passivi.

A chi si rivolge
Privati.
Canali di Acquisto
Tutte le filiali della Banca.
Documenti Necessari
Documentazione reddituale: (modd. CUD, 730 o UNICO) e ultima busta paga.
Documentazione tecnica: certificato del Catasto Fabbricati e relative planimetrie.
Documentazione legale: relazione notarile ventennale.

Eventuali altri documenti specifici.